Cosa significa mezzo locale?

Chi cerca un appartamento, a volte si sorprende di leggere annunci di appartamenti di 1,5 o 3,5 locali. Ma cos’è il mezzo locale? Quali locali vengono conteggiati come tali nella descrizione di un appartamento e cosa si intende per mezzo locale?

mezzo locale

Un mezzo locale non è una stanza ulteriore, ampia e paragonabile alle altre. In particolare, il mezzo locale può designare uno degli ambienti seguenti: 

  • cucina all’interno di un ambiente abitabile di almeno 12 metri quadri
  • zona giorno/area pranzo all’interno di una cucina di almeno 6 metri quadri
  • anticamera o ampio corridoio in cui è collocato solitamente il guardaroba, di almeno 6 metri quadri

Spesso i locatori usano questa espressione per non suscitare troppe aspettative. Non esiste tuttavia una definizione ufficiale, per cui tale dicitura può essere utilizzata solo in modo indicativo.  

A titolo esemplificativo, un mezzo locale può essere incluso nella seguente planimetria: 

Esempio di una planimetria di un appartamento da 1,5 camere. 
(Superficie arancione: mezzo locale) 

Esempio di una planimetria di un appartamento da 3,5 camere
(Superficie arancione: mezzo locale) 

Locale intero

Quando si mette un appartamento in locazione o in vendita un appartamento, si contano i seguenti locali: soggiorno, camera da letto, studiocameretta

Locali non considerati

Cucina e bagno, o bagno con doccia, non sono considerati come locali, a meno che, come illustrato sopra, non si tratti di una cucina abitabile.  La cucine abitabili sono contate, appunto, come mezzo locale.

Appartamenti con mezzi locali su ImmoScout24

Zurigo

Appartamenti da 1,5 camere a Zurigo

St.Gallen

Appartamenti da 1,5 camere a San Gallo

Basilea

Appartamenti da 3,5 camere a Basilea

Parlate con